Il blog di Isico dedicato alla scoliosi
Cerca nel blog

Ho la scoliosi: posso fare sport?

30 settembre, 2014 (11:07) Di: ISICO

La risposta: SI DEVE fare sport!

La scoliosi si manifesta durante la fase di crescita rapida tipica dell’età prepuberale. Questa è una fase molto delicata, in cui i cambiamenti rapidi che si verificano a livello del corpo mettono a dura prova le capacità di controllo che il nostro organismo è in grado di attuare. Ecco perchè avere una muscolatura allenata, ovvero tonica ed elastica oltre ad avere una buona coordinazione ed un controllo del corpo spiccato rendono molto più facile questo passaggio delicato. Tutte queste abilità vengono garantite proprio dall’attività sportiva regolare. Ecco perchè proibire l’attività fisica è sbagliato.
Lo sport di per sé crea un fisico allenato e pronto per le terapie che devono essere effettuate. Questo è molto utile se la terapia consiste in esercizi specifici, perché si riesce a fare meglio e più rapidamente ed efficacemente quanto richiesto; se la terapia è il corsetto, lo stimolo muscolare e respiratorio è fondamentale. Agli aspetti fisici si aggiungono i vantaggi psicologici (restare nel proprio gruppo, imparare a vincere e perdere, imparare a stare con gli altri in modo utile…) che non possono essere trascurati.
La scoliosi non controindica nella maniera più assoluta la pratica di attività sportiva di qualunque tipo, anche agonistica. Ciascuno sport ha i suoi pregi ed i suoi difetti, ma non ce ne sono di assolutamente vietati, o di vivamente raccomandati. Se necessario la scoliosi va trattata con terapie specifiche che andranno a compensare gli eventuali effetti negativi dello sport scelto dai ragazzi.
In caso di attività agonistica esistono sport che possono esporre al rischio di peggioramento della scoliosi stessa, in questi casi le scelte vanno viste caso per caso con il proprio medico.
Se la scoliosi supera i 30° di curva, è bene consultarsi con lo specialista se si intende effettuare un’attività fisica intensiva (più di un paio di volte alla settimana) per individuare eventuali controindicazioni, ed a questo punto si potrebbe scoprire con sorpresa che anche il nuoto può essere controindicato se non accompagnato da esercizi stabilizzanti per la colonna.

Commenti

Commento di Colombo Michelle
Il 08/10/2014 alle 14:31

Ciao a tutti/e, vi vorrei chiedere una cosa: facendo pallavolo, ed essendo centrale(quello/a che fa muro), è possibile che mentre schiaccio, non riesca molto a sbilanciarmi, perchè magari portando il corsetto e non mi muovo abbastanza?
P.S. per fare sport il corsetto non lo indosso.
Grazie in anticipo a chi mi risponderà!
Baci… Michelle

Commento di Colombo Michelle
Il 08/10/2014 alle 14:32

Ciao a tutti/e, vi vorrei chiedere una cosa: facendo pallavolo, ed essendo centrale(quello/a che fa muro), è possibile che mentre schiaccio, non riesca molto a sbilanciarmi, perchè magari portando il corsetto non mi muovo abbastanza?
P.S. per fare sport il corsetto non lo indosso.
Grazie in anticipo a chi mi risponderà!
Baci… Michelle

Commento di cristina
Il 09/10/2014 alle 07:14

buongiorno a tutti! a mia figlia è stata riscontrata la scoliosi 40° circa , con obbligo di indossare il corsetto lionese….riuscirà a condurre una vita normale? potendo fare gli sport che di solito fa? per quanto riguarda il nuoto può effettuare tutti gli stili o qualcuno è controindicato? ringraziando in anticipo lauto cordialmente

Commento di laura
Il 10/10/2014 alle 14:15

buongiorno mia figlia ha una bella scoliosi e non vuol piu mettere il bustino cheneau l’ortopedico non glielo prescrive piu in quanto non lo tiene a sufficienza ho bisogno di aiuto

Commento di nonna vanna
Il 10/10/2014 alle 18:36

cara Laura, volevo chiedere quanti anni ha tua figlia.Mia nipotina ne ha 12 e lo porta da quando aveva 9 anni. E’ una prova della vita molto dura, ma non disperare.
Siete in cura da ISICO? perchè fa la differenza, è necessario che i genitori e il medico si prendano cura anche dell’ aspetto psicologico del problema. Cercare di comprenderla e nello stesso tempo aiutarla a capire che è necessario. Falle leggere i commenti di alcune ragazzine che hanno scritto a questo blog. Ma non arrenderti !!! devi essere convinta tu per prima che non può lasciare! Un abbraccio Vanna

Commento di Ester Califano
Il 07/11/2014 alle 20:14

Salve ho una scoliosi idipatica di 50 gradi. Devo portare il busto sforzesco 23/24 da dicembre. Se volessi fare palestra, fino a quanti kg di pesi posso alzare più o meno? E posso fare 3 volte la settimana?

Commento di Fabio Zaina
Il 17/11/2014 alle 12:18

Cara Ester,
dipende dai gruppi muscolari che alleni e dalla tua forza. In ogni caso il concetto è di fare tante ripetizioni con pesi leggeri e aumentare progressivamente il carico che deve essere comunque di media intensità. Ricordati di mantenere un buon controllo posturale della colonna durante l’esecuzione degli esercizi sulle macchine e di eseguire tanta attività aerobica a corpo libero. Tre volte a settimana va bene.
In bocca al lupo
Fabio Zaina

Commento di Emilio
Il 06/12/2014 alle 23:22

Sono stato operato un anno e mezzo fa alla schiena, ma é possibile comunque fare sollevamento pesi (avete presente il.sollevamento pesi olimpionico? Quello mi interessa.

Commento di Salvatore Minnella
Il 16/12/2014 alle 13:51

Caro Emilio,
Non ci dai delle informazioni fondamentali per poterti poi dare un consiglio e cioè per quale motivo sei stato operato; inoltre hai fatto riabilitazione dopo? Com’è andata nel post-operatorio e qual è la tua situazione attuale?
Intanto ti invio un grosso in bocca al lupo
Salvatore Minnella

Commento di BOTTONE SALVATORE
Il 24/12/2014 alle 18:57

Salve, (per il dott. Fabio Zaina
ho scoperto oggi il vostro blog,e l’ho trovato molto interessante.Ho 59 anni e sono poliomelitico dall’eta di tre, sposato con due figli,una di 17 e l’altro di 22. Sono affetto da grave cifoscoliosi dorso-lombare, e secondo il referto rilasciatomi dall’ultima radiografia effettuata il 21/06/2011 vi era scritta questa diagnosi:” Rinforzo del disegno polmonare con ridistribuzione del flusso vasale e strie di disventilazione.Diaframma regolare nel profilo con seno costofrenici liberi. Ombra cardiaca e mediastino malvalutabili. Potrebbe gentilmente dirmi se è preoccupante o no questa mia problematica? C’è da dire che non ho mai sofferto di dolori e riesco a camminare abbastanza liberamente con le stapelle,perchè porto ad entrambe le gambe gli apparecchi ortopedici. Però c’è da dire che da qualche mese,nel camminare o fare particolari sforzi, la respirazione sta incominciando a perdere un po di colpi. Grazie.

Commento di “Miriam Suraci 110506x135511x
Il 08/03/2015 alle 16:41

ciao a tutti siccome ho tolto il busto da parecchi mesi posso fare nuoto ?

Commento di Martina Poggio
Il 11/03/2015 alle 10:26

Cara Miriam,
Puoi tranquillamente fare qualsiasi sport ti piaccia: non ce n’è uno migliore di un altro, ma è fondamentale che tu mantenga uno stile di vita attivo! In tal modo infatti riuscirai a mantenere una muscolatura allenata e tonica.
Se a te piace il nuoto va benissimo!
Buona fortuna!
Martina Poggio

Scrivi un commento